Dettaglio del WEBINAR

INTERPRETAZIONE DI CASI PRATICI CON LA NUTRIZIONISTA: IL REPORT DI COMPOSIZIONE CORPOREA
  • 17 gennaio 2023 Dalle 14:00 alle 15:00
  • Telefono: 055 8315658

Obiettivo del corso

Nel primo semestre 2023, attraverso i webinar, affronteremo " “Il Report di Composizione Corporea – Interpretazione e analisi dei dati, influenza delle e sulle scelte nutrizionali e fidelizzazione del paziente”. Partiremo dallo stato di idratazione negli stati infiammatori, passando alla massa cellulare come importante indicatore nella valutazione della malnutrizione, affronteremo poi il tema della massa magra e della massa muscolare nella perdita di peso fino al ruolo della nutrizione nel mantenimento della performance


Informazioni

RELATORE:

Dott.ssa Valentina Andrulli Buccheri

PH.D; Nutrizione Umana e Nutrizione Sportiva, Malattie Metaboliche e Micronutrizione, Nutrizione Funzionale - AFMCP, Certified Funtional Medicine Practitioner

 

MODALITA' DI PARTECIPAZIONE: 

L'accesso al webinar potrà avvenire mediante un link che verrà inviato 48 ore prima, tramite e-mail, successiva a quella di conferma di partecipazione (il link potrà pervenire sulla vostra casella di posta elettronica anche poco prima dell'inizio del corso e non è contestuale alla mail di conferma di iscrizione).

Si avvisa che le iscrizione verranno chiuse 48 ore prima dell'inizio del corso

Se prima del corso non hai ricevuto il link per accedere al webinar chiama lo 055 8315658

 

MATERIALE DEL CORSO: 

Per questo corso non è previsto il rilascio dell'attestato di partecipazione.

Il materiale scientifico e la registrazione verranno inviati tramite e-mail,  entro 3-4 gg dal webinar, solo agli iscritti-partecipanti.

Programma del corso

LO STATO DI IDRATAZIONE NEGLI STATI INFIAMMATORI
Come può il biologo nutrizionista riuscire a riconoscere stati infiammatori ed edematosi e distinguerli da semplice ritenzione idrica?

 

In questo webinar approfondiremo questi aspetti focalizzando l’attenzione sul report di composizione corporea, l'espansione e la riduzione delle matrici intra ed extracellulare. In tal maniera sarà possibile attribuire con più precisone un significato clinico nella valutazione dello stato nutrizionale per garantire l'approccio nutrizionale più adatto.

 

PROGRAMMA:

 

- TBW, ECW, ICW: DISTINGUERE I PARAMETRI

 

- ECW, EDEMA E RITENZIONE: QUALI DIFFERENZE DA CONOSCERE NELLA LETTURA DEL REFERTO?

 

- INFIAMMAZIONE: DALL'ANALISI VETTORIALE ALLA COMPRENSIONE DEL NUTRIGRAM E DELL'HYDRAGRAM

 

- CASI PRATICI

 

- DOMANDE E RISPOSTE

Informativa sui Cookie